Seconda di Avvento

Pensierino n° 149

Carissimi, domenica scorsa abbiamo iniziato ad utilizzare il nuovo Messale romano alla sua terza edizione, dopo il Concilio Vaticano II. Vogliamo accogliere questo cambiamento, non solo per le novità che porta (per la verità, riguardo alle risposte dell’assemblea, nemmeno tante), ma come l’occasione per riflettere ancora una volta sull’importanza della S. Messa per la vita di ogni cristiano e per l’intera comunità.

Tutti ricordiamo la sofferenza dei mesi scorsi quando non è stato possibile ritrovarci come comunità per la celebrazione eucaristica. Oggi invece, anche in questo Tempo di Avvento, possiamo riscoprirci Comunità proprio nella S. Messa domenicale.

Non abbiamo altri appuntamenti comunitari al di fuori di questo. Penso che dobbiamo valorizzare le parole di Giovanni Paolo II nella lettera apostolica “Dies Domini” (1998) riguardanti l’Eucaristia e la Parrocchia.

Diceva: «Tra le numerose attività che la parrocchia svolge, nessuna è tanto vitale e formativa della comunità quanto la celebrazione domenicale del giorno del Signore e della sua Eucaristia. In questo senso il Concilio Vaticano II ha richiamato la necessità di adoperarsi perché “il senso della comunità parrocchiale fiorisca soprattutto nella celebrazione comunitaria della Messa domenicale” (Sacrosanctum Concilium 42). L’ascolto comunitario della Parola di Dio e l’accoglienza in noi della vita stessa di Dio che l’Eucaristia ci dona, sono la sorgente della vera carità in ciascuno di noi e in tutta la nostra comunità. Anzi è proprio vivendo l’Eucaristia che si cresce come comunità e si riceve la forza per vivere come cristiani. Tutto il cammino di una comunità cristiana trova nella celebrazione eucaristica il centro e la fonte di ogni sua attività.».

Che bello anche in questo tempo difficile, riscoprire e vivere la S. Messa domenicale come il dono continuo di Gesù, che rinnova la nostra vita personale e comunitaria.

Buona settimana e buona S. Messa domenicale!

don Gianluigi

AVVISI SETTIMANALI

Domenica 6 a San Bartolomeo ore 20,30 S. Rosario per i malati

Martedì 8 Solennità dell’Immacolata Concezione: le S. Messe seguiranno l’orario domenicale. Ricordiamo in particolare Gabriele Mandaglio (per due anni seminarista nella nostra Comunità Pastorale) che sarà ordinato Diacono nella nostra Cattedrale.

Ci uniamo in preghiera anche con gli associati dell’Azione Cattolica della nostra Comunità Pastorale che vivono proprio l’8 dicembre la Festa dell’Adesione.

In chiesa potete trovare anche il volantino con le indicazioni sulla riqualificazione del cinema Astra. La parrocchia San Bartolomeo, proprietaria dello stabile, in accordo con la Diocesi, ha affidato ad una società del settore i lavori di ristrutturazione e di gestione, senza un proprio coinvolgimento economico.

Vogliamo ricordare Maurizio Gagliardi che giovedì è tornato alla Casa del Padre. Uniti nella preghiera lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto per la parrocchia di San Rocco e la nostra Comunità Pastorale.

Facebook
YouTube