Terza di Avvento

Pensierino n° 150

Carissimi, come tutti voi, è da tanto che sto lasciandomi interrogare da ciò che stiamo vivendo in questa pandemia: preoccupazione, dolore, distacchi faticosissimi, incertezza per il futuro, senso del limite per non riuscire a fare tutto quello che facevamo, ma anche vicinanza a chi sta più soffrendo, pur con le regole del distanziamento. Un elenco di situazioni e realtà che sembra non finire.
Una esperienza che ci richiama con forza la precarietà della vita.
Ma proprio per questo ci porta all’essenziale, a ciò che più vale.
Le nostre comunità parrocchiali sono state obbligate a tagliare tante possibilità di incontro, di catechesi in presenza, di iniziative che scandivano la vita stessa della comunità. Anche il Natale ormai vicino lo vivremo in questa essenzialità.
La domanda che mi resta nel cuore è: ma cosa veramente vale nella vita? Mi ha colpito molto una espressione di Chiara Lubich che mi sta accompagnando nel rispondere a questa domanda: “Alla fine della vita porteremo via solo questo: l’amore. Il resto è nulla”.
E in questa prospettiva mi è sembrato un dono speciale il poter celebrare comunitariamente l’Eucaristia anche in questo periodo. L’Eucaristia è fonte di questo amore, che prima di essere un nostro impegno è un dono di Dio, la vita stessa di Dio che Gesù è venuto a portare sulla terra. Non potrebbe essere che questo Natale ci aiuti a scoprire questo essenziale, questo centro della vita cristiana che ci viene donato nell’Eucaristia? Anche ai nostri ragazzi nel tempo di Natale proporremo la S. Messa come unica esperienza comunitaria (anche perché non ci è permesso altro), da vivere con maggiore consapevolezza. Trovate in ultima pagina gli orari della S. Messe, da Natale fino all’Epifania. Tante occasioni per tornare all’essenziale e trovare la forza per vivere nell’amore, per vivere la stessa vita di Dio, pur nella nostra precarietà e nelle difficoltà presenti.
Buona settimana!

Don Gianluigi

Martedì a tre mesi dalla morte di don Roberto, lo ricorderemo a tutte le S. Messe.
Verrà aggiunta una S. Messa a San Rocco alle ore 17:00. Alle ore 20:30 S. Rosario a San Rocco (il rosario verrà trasmesso sul canale YouTube del Settimanale della Diocesi).

NOVENA DI NATALE da mercoledì 16 a mercoledì 23 in chiesa a San Bartolomeo alle 17:30.

don Gianluigi

AVVISI SETTIMANALI

Domenica 6 a San Bartolomeo ore 20,30 S. Rosario per i malati

Martedì 8 Solennità dell’Immacolata Concezione: le S. Messe seguiranno l’orario domenicale. Ricordiamo in particolare Gabriele Mandaglio (per due anni seminarista nella nostra Comunità Pastorale) che sarà ordinato Diacono nella nostra Cattedrale.

Ci uniamo in preghiera anche con gli associati dell’Azione Cattolica della nostra Comunità Pastorale che vivono proprio l’8 dicembre la Festa dell’Adesione.

In chiesa potete trovare anche il volantino con le indicazioni sulla riqualificazione del cinema Astra. La parrocchia San Bartolomeo, proprietaria dello stabile, in accordo con la Diocesi, ha affidato ad una società del settore i lavori di ristrutturazione e di gestione, senza un proprio coinvolgimento economico.

Vogliamo ricordare Maurizio Gagliardi che giovedì è tornato alla Casa del Padre. Uniti nella preghiera lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto per la parrocchia di San Rocco e la nostra Comunità Pastorale.

Facebook
YouTube