6a Domenica Ordinario

Pensierino n° 16

Carissimi,
questa settimana vorrei condividere con voi alcune riflessioni sul nostro Oratorio. Pur essendo con voi da pochi mesi, ho già potuto sperimentare di persona come la ristrutturazione realizzata ci abbia consegnato una struttura veramente bella e funzionale, che dà la possibilità di vivere molte esperienze.
Oltre alle attività formative della catechesi per tutte le fasce d’età, in oratorio è attiva l’Associazione Noi che si fa carico della gestione del Bar, della palestra e di tante altre attività di rapporto con persone ed enti che chiedono di usufruire degli spazi dell’Oratorio alleggerendo di fatto la gestione della parrocchia. Anche la polisportiva Libertas ha in Oratorio la sua sede naturale.
Molto importante è la possibilità che il nostro Oratorio offre, quasi ogni domenica, di vivere insieme ai ragazzi del cammino formativo della catechesi, le “domeniche insieme”, dove si prevedono momenti di approfondimento per genitori e figli, ma anche la condivisione del pranzo.
Ogni giorno della settimana, poi, il bar dell’Oratorio è aperto, ad opera di volontari, dalle 16:00 alle 19:00, offrendo la possibilità di accesso e accoglienza a chiunque voglia.
Tutte le attività dell’Oratorio sono coordinate dalla Commissione Oratorio che vede un buon numero di collaboratori, presieduta da don Michele.
Mi sembra che l’Oratorio sia diventato uno strumento utilissimo, non solo per i ragazzi, ma per tutta la Comunità Pastorale.
Due considerazioni mi sembrano importanti:
– La necessità di sentire sempre di più la responsabilità educativa dell’Oratorio come compito di tutta la Comunità. E per questo oso chiedere la collaborazione di tutti.
– Molti mi stanno chiedendo a che punto siamo con i pagamenti della ristrutturazione. Abbiamo attivo ancora un mutuo bancario di circa €.700.000 che ci impegnerà per parecchi anni. In più abbiamo due altri mutui per opere parrocchiali precedenti che scadranno nel 2023. L’impegno è ancora molto, ma sono sicuro che la generosità già dimostrata, continuerà. Sarà comunque mia premura, come del resto ha sempre fatto don Christian, riportare mensilmente sul foglio settimanale le offerte ricevute.

Don Gianluigi

* offerte prima domenica del mese € 613