1a Domenica di Avvento

Pensierino n° 391
Cari parrocchiani della comunità pastorale Beato Scalabrini, oggi, 27 novembre, la nostra diocesi accoglie il Vescovo Oscar. Nel suo saluto alla diocesi scriveva: “ritorno come vostro fratello e amico, e insieme, come vostro pastore e padre nella fede. Voi tutti, ve ne prego, accoglietemi come inviato dal Signore Gesù…”. Mi sembra molto bella la prospettiva in cui ci invita ad entrare Mons. Cantoni: dobbiamo “accoglierlo come inviato dal Signore”. Non dobbiamo fermarci alle apparenze, al carattere, alle conoscenze che abbiamo già di lui, ma dobbiamo andare “oltre”, perché il Vescovo, innanzitutto, per grazia è uno strumento che – pur con tutti i suoi limiti umani – rimanda a Cristo Buon Pastore. Siamo invitati ad accogliere l’inviato dal Signore, ad accogliere il successore degli Apostoli, ad accogliere il discepolo maestro e non solo Oscar Cantoni di Lenno. Dobbiamo andare “oltre” con uno sguardo di fede.
In questo ci aiutano due felici coincidenze: oggi, 27 novembre, è la festa della Medaglia Miracolosa. La Madonna apparsa a Parigi ha chiesto di coniare una medaglia per proteggere tutte le persone che la porteranno e la Madonna con le braccia allargate è pronta a donare le sue grazie. Quindi, è bello affidare il vescovo Oscar e il suo ministero alla Madonna, chiedendo a Lei di proteggerlo da ogni male, ma anche di riempirlo di tutti i doni necessari per svolgere il suo servizio in mezzo a noi.
E poi, oggi 27 novembre, è il sesto anniversario dell’istituzione del Santuario di Maccio, dedicato alla Santissima Trinità Misericordia. E’ bello pregare la Trinità per il Vescovo Oscar perché sia testimone della Misericordia. Indipendentemente da tutte le decisioni che in quanto Vescovo dovrà prendere, l’importante è che annunci e trasmetta la Misericordia nella nostra Chiesa diocesana, nelle nostre parrocchie, nelle nostre famiglie.
Quindi accogliamo il Vescovo come inviato dal Signore, protetto dalla Madonna e testimone della Misericordia.

Don Christian

*offerte per la ristrutturazione dell’oratorio: euro 50 – 250 – 10 – 20 – 5 – 15

 

Facebook
YouTube